biscotti

Biscotti della nonna

Pubblicato il: 16 settembre 2016

Ormai è riconosciuto il legame del gusto e  dell’olfatto con il nostro sistema limbico, quindi le nostre emozioni.

La persona che più mi manca al modo è la nonna, grazie a lei ho scoperto il piacere della cucina e della genuinità. Quando voglio sentirla ancora vicina a me, mi basta preparare un dolce… il profumo che inebria la casa mi fa ritornare bambina al suo fianco!

Questi biscotti sono da inzuppo e sono la giusta carica che serve per affrontare una giornata di lavoro, di scuola o di sport. Senza grassi idrogenati, senza oli vegetali scadenti ma con olio extravergine, con uova fresche, e con farina di tipo 1 macinata a pietra.

Ingredienti:

  • 500gr di farina tipo 1
  • 2 uova
  • 100gr di zucchero integrale di canna
  • 100gr di olio extravergine
  • una bustina di lievito( polvere lievitate biologica per dolci)
  • latte quanto basta per impastare
  • scorza di limone biologico

Procedimento:

Amalgamare in una terrina uova, zucchero, olio e scorza di limone. Aggiungere la farina ed il lievito setacciati. L’impasto deve avere la classica consistenza della frolla, quindi aggiungere se necessario del latte per ammorbidire. Accendere il forno a 180°C  e nel frattempo dare forma ai biscotti, io ho scelto le treccine. Infornare per 15-20 minuti.

 

Condividi con chi vuoi